Ripassare per un esame: consigli utili
Ripassare per un esame: consigli utili

Quanto ripassare per un esame?

Tieniti sempre alcuni giorni da dedicare solamente al ripasso finale prima di ogni esame. Il ripasso finale deve essere veloce, non significa ristudiare tutto!

Perché il ripasso finale sia veloce, devi effettuare dei ripassi sistematici durante la preparazione dell’esame, in modo da non arrivare all’ultima settimana prima dell’esame senza aver ripassato nulla.

Se non conosci metodi e tecniche utili per ripassare, ti consigliamo di leggere il nostro articolo relativo al “ripasso matrioska“.

Evita di dover studiare argomenti completamente nuovi pochi giorni prima dell’appello, in quanto la vicinanza della prova non aiuta ad apprendere nuovi contenuti e serve solo ad aumentare l’ansia.

Arrivare vicino all’esame senza aver finito di studiare è indice di una mancanza di adeguata organizzazione, rivedi quindi eventualmente la distribuzione dello studio nel tempo che hai a disposizione.

Avere tempo per ripassare per un esame migliora  il tuo senso di sicurezza e tranquillità e ti consente di arrivare maggiormente preparato.

Va bene ripassare il giorno stesso dell’esame?

Molti studenti, il giorno dell’esame, in attesa del proprio turno oppure in attesa dell’inizio della prova scritta, passano tutto il tempo a disposizione prima di essere chiamati, a ripassare forsennatamente.

E’ un comportamento utile ripassare per un esame il giorno stesso della prova orale o scritta? Assolutamente no!

I motivi sono principalmente due:

– questo tipo di ripasso dell’ultimo minuto non fa altro che aumentare  il livello d’ansia, trasmettendo al nostro cervello la sensazione di non essere sufficientemente preparati. Indipendentemente che ciò sia vero oppure no, sarà con questa idea in testa che ci appresteremo ad affrontare l’esame

– in questo modo entreremo all’esame con stampate in testa solamente le ultime pagine ripassate in fretta, rendendo così molto più difficile il richiamo di tutto ciò che si è studiato nell’ultimo mese.

Anche se a qualche studente sembra che questo ripasso poco prima dell’esame lo aiuti a gestire l’ansia e la propria insicurezza, in realtà ciò non fa altro che aumentare proprio queste due sensazioni negative.

Per cui MAI ripassare per un esame il giorno stesso dell’esame, cercate un posto tranquillo aspettando il vostro turno o parlate con persone che non vi trasmettono agitazione.